Radio Italia Meteo: parlare solo di Meteo funzionerà?

Ragazzi, da quasi un mese ormai sono partite le trasmissioni in diretta di Radio Italia Meteo, la prima radio Italiana dedicata interamente alle Previsioni Meteo. In diretta 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, con aggiornamenti in tempo reale minuto per minuto. Per il momento le previsioni sono su base nazionale ma il progetto è quello di creare 20 differenti Canali,  uno per ogni regione.


Volevamo analizzare il clock della radio con voi: ogni intervento del conduttore durerà al massimo 45 secondi, seguito da 15 secondi di Break, e subito un nuovo aggiornamento.  Stesso clock 24 ore su 24.  Si tratta in pratica di una Talk Radio incalzante e senza soluzione di continuità. Ascoltate Radio Italia Meteo qui: http://www.radioitaliameteo.it/  e poi commentialmola insieme.

- Secondo voi, un clock così incalzante che continua a dare le previsioni meteo ogni 15 secondi può avere successo?  (di solito le previsioni sono le stesse per tutta la giornata visto che il tempo non varia ogni 15 secondi per fortuna)
- Quanto tempo consecutivo un ascoltatore potrà restare sintonizzato?
- Non sarebbe meglio aggiungere una selezione musicale o approfondimenti sul tempo più dettagliati?

14 commenti:

  1. Ho ascoltato per alcuni minuti l'emittente, e devo purtroppo confermare che con un clock così è inascoltabile. Consiglierei di adottare un format tipo isoradio, con brano/annuncio meteo/brano, etc...

    RispondiElimina
  2. Anchio ho fatto un rapido ascolto...forse l'intento è quello di avere ascolti mordi e fuggi, in questo caso ascoltandola anche brevemente si ricevono le informazioni che servono poi si cambia canale, se però si pensa a SKY meteo 24 (un equivalenza TV) in effetti il format mono argomento funziona anche senza contenuti extra (musica ecc)

    RispondiElimina
  3. Conosco bene il Produttore e confermo quello che ha detto Leandro. Credo proprio che la Radio sia stata concepita per avere una fedeltà d'ascolto di un minuto al massimo. Secondo me funzionerà perchè quelli di Radio Personalizzata difficilmente sbagliano.

    RispondiElimina
  4. Sky Meteo 24 non ha un clock aggressivo come Radio Italia Meteo !! Con il tempo ha ammorbidito e diluito gli interventi in "solo voce", rendendo fattibile l'uso della diretta tv, tra un intervento e l'altro vanno in onda siparietti preconfezionati contenenti ad esempio le webcam dalle principali città italiane, le viste di google earth, le previsioni meteo internazionali, etc.. Avevo citato isoradio solo per fare un esempio, ma sono anch'io d'accordo con voi che è possibile un format monoargomento, ma alleggerirei gli interventi in voce per catturare l'attenzione dei potenziali ascoltatori per più di 60 secondi.

    RispondiElimina
  5. Non so neanche io se funzionerà. Ma se gli ascolti che scrivono sul sito sono reali, o vicini alla realtà, hanno già centrato il bersaglio. A sentirla sembra un'americanata, ma i Jingles sono davvero azzeccati. Io apprezzo il coraggio di un'impegno del genere.

    RispondiElimina
  6. A parte i jingle che non mi piacciono. Sono troppo snervanti e il rischio di schizofrenia per lo speaker a fine giornata. Se io ho bisogno di sapere che tempo fa, mi guardo meteo.it Non attendo un informazione così superficiale e poco precisa. Secondo me non funzionerà a meno che non sia una radio territoriale.

    Matteo

    RispondiElimina
  7. A parte che chi lavora in radio, non lo fa per se stesso ma per la "causa". Io ho fatto diverse ore di diretta facendomi regia da solo, spesso senza prendere una lira. Magari sarò anche schizofrenico, ma felice perchè mosso dalla mia passione. E poi seguendo il tuo Ragionamento, le radio sul Web non esisterebbero neanche. TUTTO c'è già sul WEB. Magari a qualcuno fa piacere sentire una VOCE. Non credi? Come si chiama questo sito? Radio SPEAKER? Cosa fa lo Speaker, se non creare un rapporto di Fiducia - Confidenza - Intimità con l'ascoltatore?
    Almeno... questo è il mio parere...

    RispondiElimina
  8. Lo Streaming si sente da Dio.

    RispondiElimina
  9. A me sembra non sembra nata per gli "addetti ai lavori" del Meteo, mi sembra più tipo un cenno al tempo che farà. La conduzione sicuramente è più informale del solito Tenente con l'accento romano, iper preparato, ma noioso.
    Se dovessi trovare da dire suggerirei di inserire qualche intervento di approfondimento tipo sui mari, intervallandolo con bollettino della neve...giusto per non avere un aggiornamento sempre uguale e perdere ascolti praticamente subito.

    RispondiElimina
  10. In effetti si presta ad un ascolto "mordi e fuggi" ma siamo così sicuri che non sia una formula vincente? Certo... l'appuntamento rinnovato ai 15 secondi successivi é un po' eccessivo ma per la fruizione via web direi che la formula é senza dubbio interessante

    RispondiElimina
  11. Geniale stupendi i jingles

    RispondiElimina
  12. I jingle fanno pena. Anch'io condivido sul fatto della schizofrenia per lo speaker perchè ripete sempre le stesse cose ogni 30 secondi e l'informazione è molto superficiale.
    "Brutto tempo al nord bel tempo al sud e in centro italia"
    (mentre lo stava dicendo stavo sotto il diluvio universale) ! sai che me ne faccio di una informazione del genere?
    Positivo che non ci sia sempre il solito tenente dall'accento romano che fa il saccente con il tempo che fa
    Marta

    RispondiElimina
  13. Beh Marta, forse non vedi le previsioni grafiche in Tv di questi giorni con simbolino unico di "NUVOLASOLETEMPORALE", mi sembra il minimo in primavera ;-)
    Mi piace l'idea della radio monotematica, ma per ora troppo pochi contenuti

    RispondiElimina
  14. A me piace, apprezzo l'impegno dei coduttori, ma ogni 15 secondi è inascoltabile, non capisco a cosa serva!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.