Caso Radio Vaticana: la Cassazione condanna a risarcire i residenti di Cesano

0 comments
La storia è di lunga data, risale al 2000, anno in cui molte comunità residenti in centri abbracciati dal comune di Roma iniziarono un’aspra battaglia per scoprire se l’elevatissima incidenza di tumori, in zone a nord della Capitale quali Cesano, Olgiata, La Cerquetta, La Storta, S. Maria di Galeria, Osteria Nuova, Anguillara, Campagnano e Formello, fosse imputabile alla presenza di numerose antenne di trasmissione di Radio Vaticana.

La IV Sezione penale della Cassazione è intervenuta pochi giorni fa con una sentenza che conferma quanto stabilito dalla Corte d’Appello di Roma il 14 ottobre del 2009, dunque: prescrizione della condanna a 10 giorni di reclusione per il cardinale Roberto Tucci e il diritto al risarcimento delle vittime. [continua]

FM 80 Story: le radio siciliane fanno festa!

2 comments
Il prossimo 27 marzo ci sarà la V edizione di FM 80 Story, manifestazione radiofonica che coinvolge alcune emittenti locali della Sicilia e chiama in radio artisti degli anni ’70, ’80. Abbiamo intervistato Gigi Strano uno dei coordinatori della manifestazione.


Innanzitutto sig. Strano, quando è iniziata la sua carriera in radio?
Ho iniziato a fare radio nel 1975, ho aperto uno studio di registrazione nel 1987, mentre dal 1985 ho fatto TV e ho condotto alcuni programmi poi ho lavorato anche dietro le quinte.




ASCOLTA L'AUDIO DELL'INTERVISTA
 
Cos è FM Story?
FM Story è il fratello di FM 80, manifestazione nata il 21 giugno del 2009. Riunendo i disc jockey che, soprattutto in Sicilia erano famosi tra la fine degli anni ’70 e negli anni ’80. Questa evento nasce per un motivo molto semplice: dare aiuto, raccogliere fondi per le associazioni benefiche. FM Story è la V edizione di FM 80 e la novità consiste nel fatto di aver allargato la fascia di disc jockey anche a tutti gli anni ’70 e agli anni ’90... [continua]

Nartraradio Roma: niente SIAE, usano Creative Commons

3 comments
Molto spesso quando affermiamo di voler fare gli speaker radiofonici o di voler lavorare in radio, è luogo comune sentirsi rispondere dagli addetti ai lavori e non, che si tratta di un mondo difficile, fatto di salite che sfiorano il 100% di ripidità e che c'è crisi per cui risulta davvero arduo trovare una collocazione stabile all'interno di una redazione. Una rappresentazione sicuramente aderente alla realtà: quella economica. 




Ma se spostiamo la nostra attenzione ad un altro aspetto della questione, possiamo facilmente renderci conto che intorno al pianeta radio ruotano un'infinità di costellazioni chiamate web radio, altrettanto ricche di contenuti e che nascono “web”, nella maggior parte dei casi, perchè questo permette una notevole riduzione dei costi, nonché una più agevole possibilità di cimentarsi nel ruolo di intrattenitrice/ore o dj. Ne abbiamo parlato oggi con i ragazzi di “Nartraradio Roma”: Mr. Kokot, Mr. Kempo, Mr. Gasperino e Mr. Brontolo. [continua]

Renzo Bossi diventa il responsabile di Radio Padania

2 comments
Renzo Bossi, figlio di Umberto, diventa il responsabile dell'intero apparato mediatico della Lega Nord: Radio Padania Libera, Tele Padania e La Padania. Un bel colpo per un ragazzotto di 23 anni che ha da poco finito le scuole superiori: decidere le scelte editoriali di una radio, una televisione e un quotidiano da un giorno all'altro non dev'essere impresa da tutti.



 La designazione di Renzo Bossi sarebbe stata fatta da Roberto Calderoli direttamente al Senatur, il quale avrebbe approvato. Il figlio di Bossi avrà un bel po' da fare: prima di tutto bisognerà porre rimedio alla figuraccia di domenica con l'affaire Annunziata, costato il posto al precedente responsabile Stefano Stefani.

Ci poniamo solo una domanda, ma un altro leghista, magari disoccupato e laureato non riuscivano a trovarlo per questo compito, ad ogni modo, molto importante?

[fonte: net1news.it]


“Tramate con noi” torna a marzo su Rai Radio 1: quando il libro e la radio si incontrano

1 comments
“Alla radio il tuo libro nel cassetto”. Questo il claim di una delle trasmissioni radiofoniche di maggior successo che a marzo torna in onda su Radio1, il sabato, dalle 11.05 alle 11.30.
Tramate con noi, un programma ideato e condotto da Vito Cioce, è una fortunata intuizione del 1999, una rubrica inserita inizialmente nel contenitore culturale “Il Baco del Millennio” e trasferita poi ne “Il Trucco e l’Anima” di Radio1 da gennaio 2010.

La struttura del format è semplice ma incisiva: in ogni puntata due aspiranti scrittori si sfideranno a colpi di libri. I protagonisti saranno rispettivamente ‘raccomandati” dai due critici Bruno Gambarotta e Claudio Gorlier. Uno storico speaker di Radio Rai leggerà la trama dell’inedito presentato dall’autore, saranno messi a disposizione due minuti al massimo per ogni testo, il segno distintivo di Tramate con noi da oltre dieci anni. [continua]

La musica di Sanremo che rimane: i Modà con Emma i più trasmessi dalle Radio

3 comments
A soli due giorni dalla chiusura della 61° edizione del Festival della canzone Italiana si possono già tirare le somme, per vedere quali siano i pezzi effettivamente più trasmessi in radio.
Come già si preventivava ancora prima della loro partecipazione, il brano sicuramente più trasmesso è quello di Emma e i Modà, i secondi classificati, con la loro “Arriverà”: un brano giovane e fresco, che ne siamo certi, sentiremo ancora a lungo.



A seguire, il ritorno di Max Pezzali con “Il mio secondo tempo”: lo stile è quello che tutti conosciamo, motivetto estremamente orecchiabile, testo facile da far entrare in testa, insomma, un pezzo “radiofonicamente” perfetto. [continua]

Speaker Casting al Radio International Store di Ravenna

0 comments

Un nuovo concorso radiofonico in cerca di voci! Sabato 26 febbraio 2011 al Radio International Store di Ravenna parte il primo Speaker Casting di Radio International (Bologna, Ravenna, Modena, Ferrara e Reggio Emilia).
Per partecipare al casting occorre avere almeno 18 anni e non superare i 45 ed essere residente in Emilia Romagna.  Occorre conoscere la musica, avere personalità e passione per la radio, conoscere l'inglese e la dizione, avere attitudine per la conduzione e l'intrattenimento.  Per chi invece ha già avuto esperienze in radio è consigliato portare con se un curriculum aggiornato ed un demo radiofonico...continua

Il regista radiofonico. Intervista a Gigi Cutrì, regista di Rtl 102.5

4 comments

Sanremo: quali canzoni passeranno in radio?

2 comments
Si sa, Sanremo è Sanremo. Finito il Festival, le polemiche, la satira di Luca e Paolo, i vestiti di Belen e della Canalis e la conduzione soporifera di Morandi, rimarranno le canzoni. E qui entra in gioco il nostro mondo, la radio. Scegliere i pezzi del Festival più radiofonici non è difficile, quest'anno forse lo sarà ancora meno.
Partiamo dal presupposto che però tutto dipende dal tipo di musica che la nostra radio passa!



Per non creare confusione, pensiamo alla nostra come a una Radio di Flusso, che passa solo le hit migliori degli ultimi anni. [continua]

Conduttore Radiofonico svela la ricetta segreta della Coca Cola!

0 comments

Sanremo Web Radio: il 61° Festival della Canzone sbarca su internet

0 comments
Ci siamo, sta per partire la 61/ma edizione del Festival di Sanremo. La kermesse canora  aprirà i battenti stasera su Raiuno e ci terrà compagnia fino al 19 febbraio 2011. Una “cinque giorni di passione” ricca di musica, colori, gossip e retroscena vari che terranno banco più degli stessi artisti che vi parteciperanno.



E tra i tanti mass media che seguiranno l’evento c’è anche una web radio dedicata interamente al Festival della canzone italiana che rimarrà online fino al 20 febbraio.
SanremoWebRadio.it trasmetterà i grandi successi dei campioni in gara e le nuove proposte di quest'anno, come anche le tante canzoni che hanno fatto la storia del Festival e dei suoi protagonisti. [continua

Un giorno da Deejay: ecco i 25 che hanno passato la selezione

1 comments
Sapete bene che Radiospeaker segue con molta attenzione i concorsi radiofonici, soprattutto quando si tratta di Radio famose, che rappresentano il sogno di molti aspiranti speaker. Questo è assolutamente il periodo di Radio Deejay. Lo scorso weekend abbiamo sentito i 100 aspiranti deejay intervenire nei programmi di Linus & Co. e di questi 100 aspettavamo di sapere chi fosse stato selezionato per andare avanti. Ne passano infatti 25, che rifaranno un'altra giornata da Deejay a Milano il 6 o il 13 marzo, ancora non si sa, e poi di questi, ne verranno selezionati 5 che (forse) resteranno lì. Niente è certo, anche perché bisogna sapere bene cosa faranno gli attuali 5 di Weejay.



Questa mattina sul Blog di Linus è comparso il Post che tutti aspettavano: l'elenco dei 25 che hanno passato la prima selezione. Un elenco, come quelli degli esami universitari, ma senza voto. E noi ve lo ripubblichiamo qui, facendo i complimenti a tutti coloro che sono passati ma anche e soprattutto a chi non ha passato la selezione ma crede ancora fortemente in questo mondo. [continua]

Il museo della Radio sbarca sul web

0 comments
Abbiamo sempre parlato di radio nel senso più attuale del termine ma anch'essa ha la sua storia, che da oggi potrà essere visibile senza spostarvi da casa. Infatti, i migliori pezzi della storia delle comunicazioni, facenti parte del Museo della Radio e della Televisione Rai di Torino si trovano alla semplice portata di un click al sito www.museoradiotv.rai.it.

(Il Fonografo a Cilindro inventato da Edison nel 1877)


Un vero e proprio Museo on-line dunque, all'interno del quale è possibile trovare una collezione comprendente circa 1200 cimeli, materiali e apparati tecnico-professionali e di uso domestico. Tra gli oggetti esposti potrete riscoprire il fonografo a cilindro di Edison, il microfono ad acqua, il registratore a nastro di acciaio tipo Lorenz del 1935, il primo microfono della radiofonia italiana e le radio anni ’30 . [continua]  

Carlo Flora ci parla di Radiofonica.it: vendere e comprare pubblicità radiofonica online!

0 comments
Oggi Radiospeaker.it ha avuto il piacere di incontrare Carlo Flora, ex speaker di RDS, attuale conduttore di Radio Sport Energy, ma soprattutto nuovo imprenditore della radiofonia online. Ci ha parlato del suo progetto chiamato Radiofonica.it 
Radiofonica.it è sostanzialmente un sito che offre alle singole emittenti radiofoniche la possibilità di vendere la pubblicità dei propri cluster pubblicitari direttamente online! La notizia segna l'avvio di un'importante svolta e cambiamento per le radio che da oggi potranno quindi sfruttare internet per vendere a quella importante fetta di mercato di imprenditori “web oriented”. Tutte le informazioni sul sito www.radiofonica.it

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA CON CARLO FLORA:


Articolo di Giorgio d'Ecclesia

UN GIORNO DA DEEJAY, come vivere un sogno ON AIR...

5 comments
E' stato un gran bel weekend quello appena trascorso. Un weekend in cui ho provato tutte le emozioni che una persona può provare, dall'euforia all'ansia, separate, mischiate, confuse. Insomma, ho vissuto un sogno e sono sicura che tutti coloro che nutrono un amore sviscerato per la Radio, capiranno benissimo di cosa sto parlando. Ho vissuto "Un giorno da Deejay", nella radio "One Nation, One Station".



Lunedì scorso mi arriva la telefonata che tutti coloro che hanno mandato la candidatura a fine gennaio a Linus & Co., aspettavano trepidanti. Squilla il cellulare, io sto scrivendo al computer, non guardo il display e rispondo.
Centralino:  "Ciao Paola, qui è Radio Deejay, volevamo dirti che sei stata selezionata per partecipare a Un Giorno Da Deejay qui a Milano."
Io faccio la mia prima gran bella figura da imbranata chiedendo: "Eh? Ma davvero? Cioè..scusa... ehm...Scusa, puoi ripetere?"  [continua]

Radiospeaker.it vi presenta il nuovo sito

2 comments



ECCO ALCUNE DELLE NOVITA' DEL NUOVO SITO: 
- Slide iniziali in movimento con 4 dei principali argomenti o articoli di radiospeaker.it
- Canale Radiospeaker Tv dove è possibile guardare tutti i nostri servizi, le video interviste e i video deii corsi  organizzati da radiospeaker.it
- Elenco dei professionisti radiofonici: speaker, tecnici e giornalisti radiofonici italiani
- Profilo Utenti Pro: schede professionali utili per aumentare la propria visibilità e permettere ad editori e direttori artistici di conoscere meglio e contattare immediatamente speaker, tecnici e giornalisti. Ogni profilo Pro permetterà l'inserimento di 4 foto, 3 file audio, 3 video youtube, curriculum radiofonico e tutti i contatti (email, telefono, skype, twitter, facebook, myspace, youtube, ecc..)
- Annunci Radiofonici: sezione utilissima per annunci di lavoro, proposte di collaborazione, concorsi radiofonici: tutte le segnalazioni importanti per chi cerca lavoro in radio
- Corsi: sezione con tutti i dettagli sui corsi ed i workshop di conduzione e giornalismo radiofonico organizzati da Radiospeaker.it
Newsletter per chi vuole essere aggiornato settimanalmente sulle news, i concorsi radiofonici e le tecniche di conduzione
Blog integrato, nello stesso sito, con gli articoli pubblicati divisi per categorie

- Prodotti: sezione in cui metteremo a disposizione i nostri prodotti: manuali, demo radiofonici, apps & software.

Peccato che un sito del genere non esiste ancora…per il momento!

Radio Cina Internazionale sbarca a Milano in FM!

2 comments
Recita un vecchio proverbio cinese: Senza fatica non si mangia neppure un granellino di riso. Sicuramente nessuno potrà negare che il popolo del paese più “affollato” del mondo sia laborioso, la Cina non si è di certo fermata a qualche ristorante o a qualche ingrosso di abbigliamento, anzi. Il progetto cinese si profila ben più ambizioso visto che Pechino ha deciso di invadere l’etere sbarcando in Italia con una propria radio.

In occasione del Capodanno cinese, che verrà festeggiato il 3 febbraio 2011 (n.d.r. oggi), Radio Cina Internazionale farà il proprio esordio in Italia in FM...continua



United Radio e le webradio di Radio Montecarlo

2 comments
Internet e musica. Un binomio imprescindibile che sta prendendo sempre più piede e che Radiospeaker.it non ha mai sottovalutato. Se infatti prima accendevamo la radio nell’attesa di ascoltare il nostro pezzo preferito o per richiedere una canzone che non ascoltavamo da decenni, oggi basta fare un paio di click sul proprio computer per vedere soddisfatti i propri desideri musicali.


Ma il binomio internet-musica oggi si traduce soprattutto in un solo termine: webradio. Sono diverse le piattaforme digitali che offrono infatti una variegata ed ampia scelta musicale...continua

Un giorno da Deejay con CINQUE di Radiospeaker.it

4 comments
Mi permetto di scrivere questo articolo per complimentarmi con 5 speaker radiofonici che hanno seguito il corso con Radiospeaker.it e che sono stati selezionati da Radio Deejay! Sono Paola Coda, Catia Demonte, Mario Loreti, Edoardo Castellani e Jessica Viscomi. Un po' di autocelebrazione, ogni tanto non può che far bene...concedetecelo!

Tre alunni del corso di Roma e due alunni dello stesso corso organizzato da Radiospeaker.it a Milano (alcuni di loro attualmente sono collaboratori e autori di radiospeaker.it), sono stati selezionati da Radio Deejay per partecipare al concorso radiofonico "Un giorno da Deejay".

Questa è una piccola soddisfazione che Radiospeaker.it si porta a casa. I nostri amici hanno presentato a Radio Deejay il demo radiofonico realizzato da Radiospeaker.it alla fine del corso di conduzione radiofonica, un demo che evidentemente non è passato inosservato, o meglio inascoltato, alle orecchie di Linus. Probabilmente non è poi così vero che i corsi di speakeraggio e radiofonia portati avanti da Radiospeaker.it non servono a nulla, anzi! 

Questo weekend saranno in diretta su Radio Deejay, ecco date e orari:
Edoardo Castellanisabato 5 febbraio dalle 13 alle 13:30
Paola Coda: Sabato 5 febbraio dalle 19:30 alle 20:00 con La Pina & Diego
Mario Loreti: Domenica 6 febbraio dalle 9:00 alle 9:30 con Laura Antonini
Catia Demonte: Domenica 5 febbraio dalle 15:00 alle 15:30 con Federico e Marisa
Jessica Viscomi: Domenica mattina dalle 8.30 alle 9 con Laura Antonini


A loro va il nostro più grande "in bocca al lupo"!
Giorgio d'Ecclesia
Responsabile Radiospeaker.it

La radio è di parola: torna il concorso di Radio 1 per nuovi conduttori radiofonici!

0 comments
Per il secondo anno consecutivo, Radio Rai1 e il Comunicattivo di Igor Righetti aprono le porte agli aspiranti conduttori radiofonici: “La radio è di parola” è il titolo del concorso che apre le porte ai maggiori di 18 anni, senza limiti di età ( a differenza dell'anno scorso dove il limite era fissato a 28 anni).  

Come fare a partecipare?
Tramite un’iscrizione online gratuita che potrà essere fatta sui siti www.radio1.rai.it e www.ilcomunicattivo.rai.it gli aspiranti conduttori potranno inviare un file audio in formato mp3 della durata di massimo 2 minuti con l’intervento radiofonico in base al loro stile e alla loro personalità...continua

Intervista a Pippo Pelo. Da 21 anni a Radio KissKiss

0 comments
Puoi leggere l'articolo a questa pagina:http://www.radiospeaker.it/blog/pippo-pelo-radio-kiss-kiss-intervista-707.html

Intervista a Claudia Dell'Orefice: il "Rosa" a Radio Rock.

2 comments
Sono tantissimi i conduttori radiofonici uomini che emergono e si distinguono all'interno delle più svariate emittenti ed è sempre più raro conoscere una donna che sia impegnata in radio con successo senza essere, già ed anche un personaggio televisivo. Oggi invece, Radiospeaker ha voluto intervistare Claudia Dell'Orefice, conduttrice dal 2009 presso Radio Rock (Roma) in cui accompagna il pubblico con ottima musica tutte le mattine dalle 10 alle 12.30.





Nota come “Djea Scronda”, Claudia è riuscita, grazie alla sua personalità sempre sorprendente, ad emergere e ad ottenere consensi esclusivamente grazie alla sua presenza vocale. Abbiamo per questo deciso di affrontare con lei l'argomento facendoci raccontare la sua scalata per arrivare “ON AIR”. [continua]

Radiofestival - Festival dello Spot Radiofonico: iscrizioni aperte fino al 15 febbraio 2011

1 comments
Torniamo a parlare del Radiofestival, nulla a che fare con il Festival di Sanremo in arrivo, è il premio della pubblicità radiofoncia di cui abbiamo già parlato su Radiospeaker.it.  E' il Premio istituito dalla SIPRA allo scopo di promuovere la pubblicità radiofonica creata esclusivamente per la radio e diffusa a livello nazionale

Il Radiofestival è aperto alla partecipazione di chiunque operi nel campo della pubblicità: copy, agenzie, aziende, case di produzione, free lance, ecc. le iscrizioni sono state prorogate fino al 15 febbraio 2011. Verranno premiati i radiocomunicati effettivamente pianificati nel periodo compreso fra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2010.

Dal sito www.radiofestival.it si può consultare il regolamento, iscriversi al premio e ascoltare i comunicati vincitori delle precedenti edizioni.  Vi invitiamo a partecipare al festival dello spot radiofonico, unico nel suo genere.

Cosa fa bene e cosa male alla nostra VOCE?

1 comments