Mazzoli attacca, Linus risponde, Wender spiega: un dibattito avvenuto sui loro blog personali

Un tempo, si rompevano programmi, si cambiava radio e al massimo si rilasciava un'intervista o si rispondeva a qualche lettera degli ascoltatori più esigenti. Oggi avviene tutto alla luce del sole, tutto e subito. Online. 
Stiamo assistendo da qualche giorno a questo strano fenomeno di botta e risposta tra i protagonisti della vicenda radiofonica più calda di inizio anno, attraverso i loro blog personali. Una storia, che al di là dell'aspetto radiofonico in se per se, fa riflettere su come sia cambiato il modo di lavorare di un conduttore radiofonico: attraverso il proprio blog i protagonisti di questa storia si sono trovati quasi costretti a dare spiegazioni.
Il primo ad esprimere la propria rabbia è stato Marco Mazzoli, che parlando chiaramente di Linus scriveva: "l'infame rancoroso in attesa del momento giusto per affondare i canini e cercare vendetta!! Astuto il vecchio senza idee...hahahaha, costretto a fare la spesa nel programma che denigrava!!!"...continua



Dopo più di una settimana Linus ha deciso di rompere il silenzio e di rispondere ad alcune accuse, dal suo blog, aprendo di nuovo la partita. Abbiamo scoperto che lo zoo di 105 era in contatto con Linus già da tempo, cioè da giugno 2010, compreso Marco Mazzoli. Che il trio Wender-Noise-Alisei ha contattato di sua spontanea volontà e alle spalle di Mazzoli il direttore di Radio Deejay e che non percepiranno cifre astronomiche ma le stesse che percepivano fino ad oggi. 

Il perchè di questa scelta così poco chiara da parte dei tre ex zoofili ce la da Wender oggi dalla sua pagina facebook: "La realtà è quella che hanno visto i miei occhi in questi 11 anni, non quella che hanno sentito le vostre orecchie durante la diretta. Le persone per cui voi stravedete, non sono come vi appaiono e non si basa tutto sulla bella storia della “grande famiglia radiofonica” dove vincono rispetto e amicizia (modo comodo per accaparrarsi ascolti)La mia scelta radicale (non facile come potete pensare) di cambiare habitat è stata pesata e valutata su tantissimi aspetti, soprattutto professionali per la mia carriera. Come forse avrete letto sul blog di Linus questa scelta non si è basata nemmeno sul dio denaro. Ognuno di voi ha una sua idea e un suo pensiero e molti sono lontanissimi dalla realtà; per esempio ho letto dei post dove alcuni di voi pensano che io sia uno sbandato, un drogato, uno fuori di testa invece che un uomo di 37 anni con una famiglia e delle responsabilità.

Messa così la storia prende tutta un'altra piega. Non si tratta più di 3 traditori che alla prima annusatina di danaro mollano l'amico fraterno. Ma tre professionisti, stufi di come andavano le cose dentro la loro azienda da anni, che hanno deciso di percorrere una nuova strada professionale. Mi sbaglio? 
To be continued...online :)

Articolo di Giorgio d'Ecclesia

10 commenti:

  1. ma questo è bellissimo! gossip, tradimenti, indiscrezioni... please, spremete questo filone per almeno 6 mesi... dico davvero...finalmente una storia alla quale appassionarsi (brooke forrester ha rotto).

    almeno un post al giorno con gli aggiornamenti.
    fatelo per noi che siamo degli sbandati senza storia.

    RispondiElimina
  2. ahah grande anonimo!!!!!!

    RispondiElimina
  3. mi farebbe piacere che parlaste dei programmi, degli speaker, delle novità in radio (come avete fatto fino a qualche giorno fa con Tamara e Noè) non di queste polemiche che saranno comunque senza fine (c'è già un altro blog specializzato in questo...)...
    lo so che queste cose fanno aumentare l' "audience"...

    RispondiElimina
  4. MAZZOLI THE BEST! RADIO DEEJAY MERDA ASSOLUTA PIENA DI VENDUTI DEL CAZZO! ZOO 105 NEL <3 !!!! LORO HANNO IL CORAGGIO DI DIRE TUTTO QUELLO CHE LE ALTRE RADIO NON DICONO PER PAURA.....WTF!!!!W LO ZOOOOOOOOOOOOOOO IO SONO ZOO DIPENDENTE E CHI SE NE VA PER RAIO DJ? POVERACCI ! LO ZOO SENZA DI LORO SARA ANCORA MEGLIO XKE...LO ZOO.. NON MORIRà MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
  5. AI RAGIONE! RADIO DJ SKIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO E ANKE TUTTE LE ALTRE RADIO.....! ZOO X SEMPRE IN NOI! VI AMO! MAZZOLI THE BEST!

    RispondiElimina
  6. Si però cazzo così fai la figura di merda tu che commenti sopra di me...l'Italiano l'hai imparato da quel greco di un Wender? -.-

    RispondiElimina
  7. Wender Paolo Noize e purtroppo anche Alisei, sono solo dei prezzolati, lo sappiamo tutti che a radio DeeJay guadagnano di più oltre che ad avere più mezzi per diventare noti al grande pubblico! Comunque poco male la nuova formazione dello Zoo è ancora più esilarante e nettamente più fresca. Prevedo per Mazzoli e per lo Zoo un futuro roseo, sperando senza più mele marce nella loro grande famiglia.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.