Radio Cina Internazionale sbarca a Milano in FM!

Recita un vecchio proverbio cinese: Senza fatica non si mangia neppure un granellino di riso. Sicuramente nessuno potrà negare che il popolo del paese più “affollato” del mondo sia laborioso, la Cina non si è di certo fermata a qualche ristorante o a qualche ingrosso di abbigliamento, anzi. Il progetto cinese si profila ben più ambizioso visto che Pechino ha deciso di invadere l’etere sbarcando in Italia con una propria radio.

In occasione del Capodanno cinese, che verrà festeggiato il 3 febbraio 2011 (n.d.r. oggi), Radio Cina Internazionale farà il proprio esordio in Italia in FM...continua




La prima città che accoglierà l’emittente asiatica sarà Milano, il capoluogo lombardo fungerà da laboratorio per una successiva ed eventuale espansione  di Radio Cina che andrà ad occupare la frequenza 101.5 Mhz e che trasmetterà in lingua italiana 24 ore su 24. Fino ad oggi la frequenza era occupata dal segnale di Radio Fantastica (Gruppo Radio Cuore).

A conferma della volontà di espansione cinese nel mondo dei media a Pechino è stato nel frattempo fondato il China International Broadcasting Network (CIBN), una piattaforma di comunicazione internazionale che collega la Cina con tanti altri paesi.
Radio Cina Internazionale è un network multilingue che dal 1998 utilizza più di 40 websites per tenersi in contatto con le persone di tutto il globo, un moderno canale di comunicazione che oltre alla radio include anche una televisione, riviste ed internet.



Per i cinesi, quello del “Coniglio”, sarà un anno proficuo.

Articolo di Fabrizio Brancaccio

2 commenti:

  1. "Sicuramente nessuno potrà negare che il popolo del paese più “affollato” del mondo non sia laborioso" ...due negazioni nella stessa frase, due segni uguali che come in algebra diventano positivi. Un lapsus froidiano o una banale disattenzione linguistica?

    RispondiElimina
  2. Cina alla conquista del Mondo. Tutti gli interventi pacifici nel nostro paese siano i benvenuti

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.