Diretta radio da casa Gratis: si può con Fideliphone

In un precedente articolo vi abbiamo parlato di Source Connect, un plug-in per collegare 2 studi di registrazione o da usare per andare in diretta in fm da una postazione esterna, ad altissima qualità.
Source Connect è un applicativo sì professionale, ma a pagamento; ora invece vi presentiamo un'alternativa gratuita ma ugualmente stabile.


Si chiama Fidelyphone, è un software gratuito per Windows dall'interfaccia essenziale che trovate alla pagina http://www.fideliphone.com/ . Il software è in grado di inviare e ricevere segnali mono o stereo, e sfruttando un codec qualitativamente elevato vi permette di raggiungere ottimi risultati utilizzando anche bit rate relativamente bassi come ad esempio 80kbps. In pratica, se per sentire la nostra voce correttamente è necessario che un mp3 sia codificato a 128, con Fideliphone si può inviare un audio anche solo a 80kbps ed essere certi che il nostro interlocutore lo sentirà decentemente, oltretutto consumando pochissima banda. [continua]

Noi di Radiospeaker.it lo abbiamo provato facendo uso di una scheda audio professionale della m-audio, riducendo a 40 millisecondi la latenza della scheda audio e trasmettendo la nostra voce a 96kbps mono. Il risultato è stato sorprendente sia in termini di limpidezza del suono, sia in termini di latenza; la nostra voce infatti arrivava all'interlocutore in circa 300/400 millisecondi, il che favorisce un uso del programma anche in diretta. Anche il consumo di banda (visualizzabile sulla barra di stato nella finestra di chiamata) era bassissimo, 100k in trasmissione e 100k in ricezione, il che si traduce in una soluzione adottabile anche con chiavette o connessioni piu' o meno di fortuna.

Fideliphone è un software open source il cui sviluppo sembra apparentemente fermo, pertanto sarebbe una buona cosa (nel caso in cui cominciaste ad utilizzarlo) inviare una email agli autori, cosi' da mostrare l'interesse per un progetto che ha enormi potenzialità.

Articolo di Mario Loreti

5 commenti:

  1. Sottoscrivo e confermo tutto: insieme all'amico Mario Loreti, ho testato molto a lungo ed in modo approfondito il programma, e devo dire che i risultati sono stati sorprendenti. Sistemando per bene alcuni valori, si raggiunge una latenza più che accettabile, ed i problemi riscontrati in oltre 4 ore di collegamento, sono stati minimi, e decisamente trascurabili. Il tutto tenendo conto che una normale ADSL consumer non è certo la soluzione più idonea per questo tipo di utilizzo (la connessione dovrebbe essere settata in fastpath per ridurre ulteriormente il ritardo, ed avere un profilo di banda garantito), ma nonostante ciò, Fideliphone si è dimostrato all'altezza.
    Aggiungo che il collegamento è di tipo punto punto, quindi occorre conoscere l'indirizzo IP della macchina che si vuole contattare (problema tranquillamente aggirabile attraverso un DNS dinamico), e che la stessa deve essere raggiungibile dall'esterno, quindi occorre aprire una porta di ricezione.

    Che dire di più? Provatelo, e fateci conoscere anche le vostre impressioni, oppure fatele conoscere ai creatori del programma, postando un commento direttamente sul sito.

    Deejay Raf

    RispondiElimina
  2. solo per windows....per mac esiste qualcosa di analogo?

    RispondiElimina
  3. quale è il link per installarlo?..è anche in Italiano?

    RispondiElimina
  4. I links per il dowload sul sito indicato conducono ad una splash page che riporta "Page not found".

    Trattandosi di software opensource perchè non ci date un link per scaricarlo da un'apposita area?

    Grazie

    RispondiElimina
  5. Risolto grazie. Basta usare questo link
    http://www.fideliphone.com/fideliphone-releases/1.0.0-rc1/fideliphone-1.0.0-rc1-setup.exe

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.